La Piattaforma BluLend

La piattaforma BluLend è il nostro principale e innovativo prodotto di Credito Welfare

La Piattaforma BluLend è una Piattaforma di Social Lending, anche definite Piattaforme Peer to Peer (P2P), tramite la quale è possibile mettere in contratto Prestatori e Richiedenti.

La Piattaforma BluLend ha la particolarità di inserire il classico funzionamento del Social Lending nella dimensione del Welfare Aziendale, creando un modello nuovo.

BluLend ha così un Lending Enviroment dove sono presenti 3 attori

Dipendenti Aziendali

Sono i Richiedenti Prestito o Borrower nel sistema Blulend. I Dipendenti Aziendali fruiscono del Credito Welfare alle condizioni offerte dalla loro azienda

Aziende Partner

Sono il centro del modello. Permetto ai suoi Dipendenti aziendali di accedere al Credito Welfare. Impostano i Settings di Credito Welfare. Possono finanziare direttamente loro o garantire una piccola percentuale dell’erogato dei Finanziatori

Finanziatori

Erogano il capitale necessario a generale Credito Welfare laddove l’Azienda Partner decida di garantire le posizione dei suoi Dipendenti

Funzionalità

Il richiedente, ovvero il dipendente di una delle aziende convenzionate al progetto BluLend entra  nella Piattaforma e segue il percorso di credito inserendo il proprio “codice azienda” e i dati necessari alla della richiesta. Una volta completata, se questa risulta  idonea e in linea con le politiche di credito aziendali, il credito viene erogato.

Il prestatore si può iscrivere alla piattaforma inserendo i propri dati, presso la sezione del sito “presta in modo etico”.

Qui il prestatore dichiara le sue preferenze e la sua disponibilità a prestare a determinate aziende, in base al tasso di interesse e alle sue personali esigenze.

Una volta impostati i parametri di credito il prestatore effettua un bonifico a favore di Lemonway il quale va ad accreditare il suo conto di pagamento per gestire i pagamenti.  BluLend provvederà a fare incontrare la domanda e l’offerta di credito tra prestatore e richiedenti.

BluLend provvederà a tutta la gestione del prestito fino al suo rientro completo. Lo stato del prestito è visibile sulla pagina personale del prestatore.

Sulla base dei parametri approvati durante la prima fase della Partnership si impostano sulla piattaforma il codice azienda, i tassi di interesse, le dilazioni, gli importi massimi, le politiche del credito per la singola azienda ed infine le Garanzie.

Blulend provvede al monitoraggio dei pagamenti e dello stato dei portafogli clienti. La gestione di possibili problemi tecnici legati a conti di pagamento o incagli viene effettuata da BluLend per conto dei prestatori coinvolti.

Tecnologia

Infrastruttura Serverless

E’ un metodo di creazione ed esecuzione di applicazioni e servizi che non richiede la gestione di un’infrastruttura.
Le applicazioni saranno eseguite da remoto e non sarà più necessario allocare, ricalibrare e mantenere server locali per eseguire applicazioni, database e sistemi di storage.
Con un’architettura serverless è possibile concentrare risorse esclusivamente sul prodotto e non su gestione e funzionamento di server e di runtime.
Grazie a questa riduzione degli oneri di gestione si creano prodotti scalabili e affidabili.

Architettura a Microservizi

Le funzionalità della piattaforma vengono divisi in compartimenti funzionali indipendenti definiti per servizi. I servizi  si sviluppano e distribuiscono in modo indipendente, sono più facili da mantenere, correggere e aggiornare.
La separazione dei componenti crea un ambiente più efficace per gestire applicazioni altamente scalabili.
La comunicazione è basata su protocollo HTTP, passando i dati in formato JSON. Infine singoli Microservices vengono interrogati tramite API.
Questa architettura ha i vantaggi di eliminare singoli punti di guasto, avere interazioni più veloci e una scalabilità efficace.

Gateway API

L’API, Application Programming Interface, è un’applicazione web che consente di intermediare i microservizi ed esporli in maniera strutturata verso l’esterno.
In un’architettura di microservizi, ogni microservizio è predisposto per un set di endpoint specifici.
Quando ogni microservizio ha un endpoint pubblico, non solo si ottiene una migliore integrazione ma si supportano al meglio tutti gli obiettivi aziendali.
Le API possono essere applicazioni complesse, ma permettono di comunicare e interrogare in modo ordinato tutta la serie di microservizi associati, organizzando meglio il lavoro di programmazione e scalando le sue potenzialità.

Compliance e Gestione dei Pagamenti

Integrazione con Lemonway SA

La piattaforma BluLend gestisce le sue transazioni tramite API Gateway con l’istituto di pagamento comunitario Lemonway SA, in ottemperanza alle nuove normative europee in materia del credito personale.
Lemonway effettua tutti i controlli KYC (Know Your Customer) sui conti di pagamento nel suo ambiente. Questo assicura la piena compliance in materia di:
  1. Controlli europei di antiriciclaggio;
  2. Atti fraudolenti o illegali.
La piattaforma BluLend è agente di istituto di pagamento comunitario Lemonway.

Il sistema Wallet

Un Wallet è conto virtuale detenuto a nome di uno o più utilizzatori di servizi di pagamento utilizzato per l’esecuzione di operazioni di pagamento. Il conto di pagamento è intestato ad un soggetto (persona fisica o giuridica) ed è destinato alla mera esecuzione di operazioni di pagamento.
  1. Ad ogni prestatore viene aperto un wallet dove caricare il proprio denaro;
  2. Ad ogni debitore viene aperto un wallet da dove viene erogato il credito sul suo c.c.;
  3. Il denaro viene trasferito dal wallet prestatore al wallet debitore tramite un P2P;
  4. Dal wallet debitore viene erogato il credito verso il suo conto corrente;
  5. Ogni mese la rata di pagamento mensile verrà prelevata tramite mandato SDD dal c.c. del debitore e trasferita sul wallet del prestatore;
  6. Quando il debito sarà saldato, il wallet del prestatore verrà svuotato e la somma accreditata sul suo c.c.

Per qualsiasi informazione, Contattaci!